Che cos'è la cartella AppData in Windows 10?

  la cartella appdata in Windows 10
Ogni sistema operativo Windows contiene una cartella denominata AppData, abbreviazione di Application Data. La cartella AppData in Windows 10 è una cartella nascosta che si trova in C:\Users\\AppData. Contiene impostazioni personalizzate e altre informazioni necessarie alle applicazioni di sistema del PC per il loro funzionamento.


Non sarà necessario accedere o utilizzare questa cartella molto spesso, ma contiene i file importanti dell'app come segnalibri, dati di gioco, sessioni salvate e così via.



Tuttavia, a volte, ma raramente, potrebbe essere necessario accedere alla cartella AppData e esaminarne il contenuto.



Quindi, in questa guida alla cartella AppData, imparerai come trovare, accedere e mostrare la cartella AppData in Windows 10. Imparerai anche cosa succede se elimini la cartella AppData.

Cosa sapere: come trovare la cartella AppData in Windows 10, 8 e 8.1

  1. Apri il pannello di controllo.
  2. Seleziona Opzioni Esplora file.
  3. Selezionare la scheda Visualizza della finestra Opzioni di Esplora file.
  4. Scegli Mostra file, cartelle e unità nascosti > Applica > OK.
  5. La cartella AppData si trova in C:\users\YOURNAME, dove YOURNAME è l'ID del tuo profilo Windows.
  6. Non spostare o eliminare file dalla cartella AppData; in questo modo si danneggerà il programma collegato.

Che cos'è la cartella AppData su Windows 10?

Microsoft ha introdotto la cartella AppData su Windows Vista e ne ha continuato l'utilizzo fino a Windows 10. AppData è una cartella nascosta che si trova in C:\Utenti\\AppData . La cartella AppData contiene le impostazioni personalizzate e altre informazioni necessarie alle applicazioni. Ad esempio, nella cartella AppData potresti trovare quanto segue: Segnalibri e cache del browser Web. File di configurazione dell'applicazione.



La cartella AppData in Windows 10 è una cartella nascosta che si trova in C:\Users\\AppData. La cartella AppData contiene le impostazioni personalizzate e altre informazioni necessarie alle applicazioni di sistema del PC per il loro funzionamento.

È una cartella nascosta che include impostazioni dell'applicazione, file e dati unici per diverse applicazioni sul tuo computer. Ciò include tutti i dati specifici del tuo profilo utente del sistema operativo Windows.

Ad esempio, potresti trovare quanto segue nella cartella AppData di Windows 10:



  • File di configurazione dell'applicazione
  • Segnalibri e cache del browser Web
  • File temporanei

La cartella AppData in Windows è nascosta per impostazione predefinita e ha tre sottocartelle nascoste:

  • Locale: include file legati al tuo attuale PC. Non puoi spostare questi file con il tuo profilo utente senza rompere qualcosa.
  • Locale basso: è la stessa della cartella Locale ma contiene applicazioni 'a bassa integrità' che vengono eseguite con impostazioni di sicurezza di Windows più limitate, come i dati temporanei del browser.
  • Il roaming : include file di applicazioni critiche e/o giochi salvati che possono essere spostati da un dispositivo all'altro con un account utente.

Anche i programmi di posta elettronica come Outlook o Thunderbird archiviano i dati in questa cartella. Anche i giochi per computer e i file salvati dei client di gioco finiscono nella cartella AppData.

I browser Internet, come Edge, Firefox e Chrome, memorizzano i preferiti e i profili nella cartella AppData.

Poiché le tue app di Windows utilizzano la cartella AppData, puoi mantenere i dati sincronizzati tra i dispositivi o trasferire i dati da un dispositivo all'altro utilizzando lo stesso profilo.

Ecco cosa succede nella cartella AppData in Windows 10:

Quando installi un programma su Windows 10, andrà alla cartella Programmi x86 o alla cartella Programmi, a seconda delle sue caratteristiche di configurazione e personalizzazione. Potresti già essere a conoscenza di come Windows archivia le informazioni delle applicazioni.

Dopo aver installato il programma, quando lo esegui, potrebbe essere necessario modificarne le impostazioni, configurarlo, personalizzarne l'interfaccia (se questa funzionalità è disponibile e fare altre cose in base alle tue esigenze. Questi dati sono anche memorizzati sul disco rigido del tuo computer , all'interno della cartella AppData.

Questi dati includono:

  • cache del programma,
  • Impostazioni dell'app,
  • file temporanei e
  • file di configurazione dell'app.

Perché Windows utilizza una cartella AppData separata?

Windows usa una cartella AppData separata per archiviare le informazioni sull'applicazione, i dati e i file invece della cartella Programmi x86 o Programmi. Ciò comporta diversi vantaggi, tra cui:

  • Facilità di gestione dei dati utente, soprattutto se il PC ha più account. Ciò consente a Windows di creare cartelle AppData separate per ogni utente, semplificando la gestione delle impostazioni per ogni particolare app da parte di ciascun utente.
  • Sicurezza di app e programmi: con una cartella AppData separata, un utente non può accedere al profilo o alla cartella di un altro utente, rendendo sicure le proprie app e i propri programmi.
  • Impedire al sistema di subire dati incasinati perché ogni utente avrà una cartella AppData separata e impostazioni dell'app.
  • Rimozione dell'accesso non necessario ai file di programma x86 o alle cartelle dei file di programma. Windows consente solo agli utenti con diritti amministrativi di accedere alla directory Programmi. Se l'AppData fosse archiviato in esso, qualsiasi utente avrebbe l'autorizzazione e ciò può causare problemi nel sistema.

Nota: Alcuni programmi vengono installati nella cartella AppData per impostazione predefinita. D'altra parte, alcuni programmi ti chiedono il permesso per l'installazione nella cartella AppData.

Dove trovare la cartella AppData in Windows 10

Molti utenti si chiedono dove sia la cartella AppData su Windows 10. Poiché è nascosta, non puoi vedere la cartella AppData in Windows 10. Ma c'è un modo per aggirare questo.

Devi prima 'mostrare i file nascosti in File Explorer o File Manager' per poter vedere la cartella.

Ogni account utente in un PC Windows ha la sua cartella AppData che continua determinati contenuti. In questo modo, le app di Windows possono archiviare più set di impostazioni se si tratta di un PC condiviso.

Ogni account utente in Windows ha una cartella AppData nella directory di quel particolare utente. Si trova in C:\Utenti\\AppData.

Ad esempio, se il tuo nome utente di Windows è 'Fattura', la tua cartella AppData è contenuta nella seguente directory per impostazione predefinita:

Windows Update non può controllare perché il servizio non è in esecuzione

C:\Utenti\Fattura\AppData

Se apri questa cartella, troverai tre sottocartelle - Local, LocalLow e Roaming - ognuna contenente cartelle AppData particolari.

Come trovare la cartella Appdata su Windows 10

L'AppData si trova nella cartella C:\Users\Bill\AppData. Esistono due modi per visualizzare la cartella AppData:

  1. Accedi manualmente tramite le cartelle utente.
  2. Accedi utilizzando il nome della variabile 'AppData'.

Per aprire la cartella AppData su Windows 10, 8 e 7:

  1. Apri Esplora file/Esplora risorse.
  2. Digita %AppData% nella barra degli indirizzi e premi invio.
  3. Passare alla cartella richiesta (Roaming o Local)

Ecco come accedere a questa cartella manualmente:

  1. Premi il tasto logo Windows + E per aprire Esplora file
  2. Nel riquadro di sinistra, fai clic su 'Questo PC'
  3. Fare doppio clic su Disco locale (C:)
  4. Ora scorri verso il basso fino a Utenti e fai doppio clic su i
  5. Nell'elenco degli utenti, fai doppio clic sul profilo del tuo account utente
  6. Nell'elenco dei contenuti, vedrai AppData. Fare doppio clic su di esso se si desidera accedere al suo contenuto

In alternativa, per visualizzare la cartella AppData, puoi semplicemente incollare l'indirizzo C:\Users\Bill\AppData nella barra degli indirizzi di Esplora file.

Inoltre, per accedere direttamente alla cartella AppData\Roaming, puoi digitare la variabile di sistema %APPDATA% nell'app Windows Run. Ecco cosa fare:

  1. Premi il tasto logo Windows + R per avviare la finestra di dialogo Esegui
  2. Una volta aperta la casella, digita %APPDATA% e premi 'Invio'
  3. Windows avvierà direttamente la cartella Roaming nella cartella AppData

Come scoprire la cartella AppData in Windows 10

In Windows 10, la cartella AppData è nascosta per impostazione predefinita. Questo è il motivo per cui a volte potresti non vederlo, visualizzarlo o utilizzarlo nell'unità :C del tuo sistema informatico.

Se non riesci a vedere la cartella AppData in Windows 10, dovrai prima mostrarla abilitando l'opzione 'Mostra cartelle e file nascosti' in Esplora file.

Segui i passaggi seguenti per mostrare la cartella AppData sul tuo sistema:

  1. Premi il tasto logo Windows + E per aprire Esplora file.
  2. Vai alla scheda 'Visualizza', quindi fai clic su 'Opzioni'.
  3. Fai clic sul pop-up 'Cambia cartella e opzioni di ricerca'.
  4. Questo ti porterà alla finestra Opzioni cartella.
  5. Ora vai alla scheda 'Visualizza'.
  6. Seleziona la casella accanto a Mostra file, cartelle e unità nascosti in File e cartelle nascosti.
  7. Al termine, fare clic sul pulsante 'Applica' e quindi su OK.
  8. Ciò salverà le modifiche apportate.
  9. Ora dovresti essere in grado di vedere la cartella AppData sul tuo computer attraverso il percorso C:\Users\Bill\AppData.

Nota: Sebbene raro, a volte in determinate condizioni, l'opzione per mostrare le cartelle nascoste non funziona.

Quindi, se ancora non riesci a vedere la cartella AppData sul tuo computer, puoi utilizzare metodi avanzati come il prompt dei comandi per vedere la cartella. Segui i passaggi seguenti per visualizzare la cartella AppData dal prompt dei comandi:

  1. Premere il tasto logo Windows e digitare 'cmd'.
  2. Nelle app del prompt dei comandi, seleziona Esegui come amministratore.
  3. Una volta aperto il prompt dei comandi, digita (o copia e incolla) questo comando: attrib -s -h C:\Users\jabutojabuto\AppData (sostituisci 'myusername' con il tuo nome utente effettivo.)
  4. Premere Invio'.
  5. Il comando rimuoverà tutti gli attributi impostati per nascondere questa cartella.
  6. Se vuoi testarlo, premi semplicemente la 'freccia su' sulla tastiera dopo aver eseguito il comando e apparirà di nuovo. Puoi quindi sostituire -s e -h con +s +h e vedere cosa succede.
  7. Ora la cartella AppData dovrebbe essere disattivata e sarai in grado di accedervi.

Cosa succede se elimino la cartella Appdata?

La maggior parte degli utenti Windows non dovrebbe nemmeno aver bisogno di conoscere la cartella AppData. Ecco perché la cartella è nascosta per impostazione predefinita.

A questo punto, dovresti sapere che i tuoi programmi per PC memorizzano i dati dell'applicazione nella cartella AppData.

Quindi, se elimini la cartella AppData, ripristinerai tutte le impostazioni e le informazioni correlate dei tuoi programmi e applicazioni. I browser, ad esempio, cancelleranno i dati e le impostazioni del tuo profilo utente, mentre i giochi cancelleranno tutti i dati e le impostazioni di gioco.

Alla fine, l'eliminazione della cartella AppData causerà problemi con l'applicazione installata sul computer e potrebbe persino danneggiare il computer. Questo è qualcosa che non vuoi sperimentare.

Devi stare molto attento quando elimini qualsiasi cartella nell'unità C:/.

Tuttavia, se ritieni che la cartella AppData stia consumando molto spazio sul PC e desideri liberare spazio dalla cartella, puoi eliminare tutti i file temporanei che non sono utili per Windows o per qualsiasi app. Ecco cosa fare:

  1. Premi il tasto logo Windows + R per avviare l'app 'Esegui'.
  2. Nell'app Esegui, digita %temp% e premi invio.
  3. Questo aprirà la cartella dei file temporanei nell'app AppData.
  4. Ora premi 'Ctrl + A' sul tuo computer per selezionare tutti i file temporanei.
  5. Premere 'Elimina' per eliminare tutti i file temporanei nella cartella.

Nota : se il tuo PC mostra segni di ritardo o inefficienza operativa, puoi utilizzare uno strumento di terze parti per ottimizzare il tuo computer per proteggere la tua macchina.

Parola finale

Eccolo: speriamo che questo articolo ti sia utile quando si tratta della cartella AppData in Windows 10.

Se non è necessario, non accedere a questa cartella. Se devi accedere a questa cartella, devi fare attenzione a non manomettere alcun AppData. Potrebbe interferire con la funzionalità del tuo computer.

Ora, vorremmo consegnartelo.

Condividi questo articolo con gli altri: amici, familiari, colleghi, social.

Inoltre, iscriviti con noi per ricevere più articoli come questo insieme alle nostre offerte, promozioni e sconti. Iscriviti con il tuo indirizzo email qui sotto.

Leggi anche

> Che cos'è la cartella Rempl e posso eliminarla in Windows 10?
> Che cos'è TrustedInstaller e dovrei rimuoverlo da Windows 10?
> Correggi l'errore WslRegisterDistribution non riuscito con il codice 0x80070032

Scelta Del Redattore


Spiegatore: cos'è Periscope?

Informati


Spiegatore: cos'è Periscope?

Cos'è il periscopio? Periscope è un'app iOS e Android che ti consente di condividere e sperimentare streaming video in diretta direttamente dal tuo smartphone o tablet.

Per Saperne Di Più
Come correggere l'errore della schermata blu 'fltmgr.sys' su Windows 10

centro assistenza


Come correggere l'errore della schermata blu 'fltmgr.sys' su Windows 10

Se sei un utente di Windows 10 e hai riscontrato la schermata blu 'fltmgr.sys', questo articolo ti fornirà tutte le possibili soluzioni per risolverlo.

Per Saperne Di Più