App: spiegato

App: spiegato

App

C'è un'app per quello?

Gli strumenti di sicurezza dovranno essere attivati ​​dal genitore.

Ci è stato detto che c'è un'app per la maggior parte delle cose, ma sapevi che ci sono app di controllo parentale per aiutarti a proteggere tuo figlio online? Tuttavia, sebbene esistano strumenti mobili e online come Parental Control, Google Safe Search e YouTube Safety Mode, potrebbero non essere del tutto efficaci e ovviamente non sostituiscono la supervisione dei genitori.

come riparare la rete ethernet non identificata

Potrebbe essere ovvio, ma ciascuno degli strumenti di sicurezza dovrà essere attivato dal genitore su ogni dispositivo abilitato a Internet che un bambino utilizza per andare online poiché gli strumenti non sono ancora disponibili per impostazione predefinita.



Apps è il termine breve utilizzato per le applicazioni per smartphone, computer o tablet. Sono pezzi di software che un bambino può scaricare per eseguire su un telefono cellulare, PC e altri dispositivi abilitati a Internet come iPad o altri tablet. Ci sono migliaia di app ora disponibili da vari App Store online come Apple iTunes App Store o Android Market. L'App Store di Apple ha superato i 18 miliardi di download, mentre 3 miliardi di dollari sono stati pagati agli sviluppatori di app.



Le app e il bambino

Non tutte le app sono adatte ai bambini.

Sempre più app vengono sviluppate per le famiglie. Oltre alle app di intrattenimento e ai giochi, esistono molte app educative per aiutare i bambini a leggere, scrivere e creare. Tuttavia, non tutte le app sono progettate per i bambini né adatte ai bambini.

Un'app adatta?

Come genitore dovrai controllare le app che i tuoi figli scaricano. Ci sono contenuti violenti, pornografici e per adulti online che non vorresti che tuo figlio vedesse sul suo cellulare o console di gioco. I genitori dovranno controllare che i bambini accedano solo ad app e contenuti appropriati per la loro età e maturità.



Le app di localizzazione consentono agli utenti di smartphone di pubblicare dove si trovano. Mentre le app di geolocalizzazione come Foursquare o le altre 20 app di geolocalizzazione disponibili possono essere divertenti per un adulto, un genitore potrebbe dover considerare se desidera che il proprio figlio effettui il check-in in tempo reale online e pubblichi la propria posizione fisica affinché il mondo possa vedere. La privacy rimane un problema anche con alcune app come Foursquare che mostrano le foto degli utenti nella home page.

Chi paga l'App?

Sebbene molte app siano gratuite, non tutte lo sono. Dovrai discutere con tuo figlio i potenziali costi del download di un'app. Come pagano le app che scaricano? I metodi di pagamento possono includere account iTunes, account PayPal, carta di credito o carta di debito.

Costi dell'app aggiuntivi o nascosti

Costi aggiuntivi o nascosti
Potrebbero esserci costi aggiuntivi poiché alcune app hanno costi in-app o costi pubblicitari e ciò che sembra gratuito potrebbe non essere sempre così. I costi in-app verranno applicati se l'app consente di acquistare servizi o contenuti aggiuntivi dall'interno dell'applicazione.



come ottenere la chiave Windows 10 gratuita

Alcuni esempi di acquisti in-app:

  • Una bacchetta che ti dà poteri aggiuntivi all'interno del gioco
  • Una chiave che sblocca funzionalità aggiuntive di un'applicazione gratuita
  • Valuta virtuale che può essere utilizzata all'interno di un'applicazione

L'Android Market di Google segnala che gli acquisti in-app sono diversi dagli altri acquisti di Android Market in diversi modi:

come aggiungere caratteri a Word su Mac
  • Non è prevista una finestra di prova.
  • Tutti i rimborsi sono a discrezione dello sviluppatore.
  • Tu o tuo figlio dovrete trattare direttamente con lo sviluppatore che ha creato l'app se non funziona o se c'è un problema su costi e commissioni.
  • Il ripristino degli acquisti in-app è responsabilità dello sviluppatore

Le app sempre attive sono quelle che comportano costi aggiuntivi se un'app è connessa a Internet anziché standalone. Mentre un'app di questo tipo è in esecuzione, ti verrà addebitato dal tuo provider di telefonia mobile in base al contratto del pacchetto dati con loro. Un esempio di tale app potrebbe essere un'app di notizie che fornisce le ultime notizie da Internet e le invia al tuo cellulare.

Centro per la sicurezza della famiglia di Google

Google mira a fornire a genitori e insegnanti strumenti per aiutarli a scegliere i contenuti che i loro figli vedono online e per offrire suggerimenti e consigli alle famiglie su come rimanere al sicuro online.

Google consiglia ai genitori di impostare Ricerca sicura su qualsiasi smartphone o computer utilizzato da un bambino. Per quanto riguarda YouTube, lo consigliano Modalità di sicurezza di YouTube viene attivato e lo ricordano ai genitori YouTube non è destinato a bambini di età inferiore ai 13 anni.

Suggerimenti per le app per i genitori

  • Applica Parental Control e App Filters a tutti i cellulari e i dispositivi abilitati a Internet utilizzati dai bambini.
  • Parla con tuo figlio delle app che scarica.
  • Discuti con tuo figlio i costi del telefono cellulare e del pacchetto dati.
  • Scopri i Parental Control e i consigli sulla sicurezza forniti da un provider di telefonia mobile quando acquisti un telefono o un software per tuo figlio.
  • Incoraggiare i fornitori di servizi a impostare dispositivi e servizi su Privati ​​per impostazione predefinita in modo che l'attivazione sia l'impostazione predefinita. Quando le impostazioni di protezione dei bambini sono l'impostazione predefinita, le impostazioni di privacy e sicurezza verranno caricate automaticamente sui dispositivi, risparmiando così al genitore di doverle cercare o di dover imparare a scaricarle.

Scelta Del Redattore


Come aggiornare il tuo ufficio 2019

Centro Assistenza


Come aggiornare il tuo ufficio 2019

Vuoi aggiornare il tuo MS Office? Leggi la nostra guida per capire come aggiornare il tuo Microsoft Office alla versione più recente.

Per Saperne Di Più
Vine: spiegata l'app video

Informati


Vine: spiegata l'app video

qui ci sono letteralmente migliaia di app per telefoni cellulari popolari tra i giovani per comunicare con i loro amici. Negli ultimi anni, con il miglioramento della tecnologia degli smartphone, la messaggistica video è diventata alla ribalta.

Per Saperne Di Più